Author: admin
Banner_1aprova2018
10 dicembre 2017 - 13:55, by , in Coppa Emilia Romagna, Homepage, Slider principale, Slider_notizie, Comments off
Fronte_1aprova2018Riprende il via il circuito di Coppa Emilia Romagna 2018, giunto ormai alla ottava edizione. Competizioni per le danze di coppia ed artistiche, del settore divulgativo, promozionale ed agonistico con contributo finale alle associazioni sportive di 12.000 Euro.

- - - - - -

1a prova - 14 GENNAIO 2018, palasport di Budrio (BO)

Programma di gara  -  Modulistica gara

Regolamento del circuito 2018

- - - - - -

Per le competizioni con musica predefinita (Synchro Battle, Synchro duo a tema) è possibile scaricare il brano direttamente dall'area riservata on line e sarà la stessa utilizzata al Campionato Italiano per tutte le classi .

Organizzazione a cura dell'ASD Top Dance Freedom.

Appuntamento per la seconda prova: 11 febbraio 2018, palasport di Budrio (BO).

Flayer_galà_ESTERNO_2017
23 ottobre 2017 - 13:57, by , in Eventi, Comments off
Flayer_galà_ESTERNO_2017 Appuntamento per il Grangalà della danza Emilia Romagna 2017 al 19 novembre alle 17:00 al Savoia Regency Hotel di Bologna. Anche per il 2017 grandi premiazioni per gli atleti, tecnici e associazioi sportive della regione tra cui:
logocaab
3 novembre 2017 - 10:35, by , in Slider principale, Slider_notizie, Comments off
logocaabFIDS Emilia Romagna e FICO - Fabbrica Italiana Contadina hanno firmato un accordo vantaggioso per valorizzare la danza sportiva ed il più grande parco agroalimentare del mondo. FICO sorge a Bologna, su 100.000 mq, e racchiude la meraviglia della biodiversità italiana. 2 ettari di campi e stalle all’aria aperta, 40 fabbriche contadine, oltre 40 luoghi ristoro, mercati e botteghe, aree dedicate allo sport, ai bimbi, alla lettura, agli eventi e ai servizi. La collaborazione prevede anche degli sconti per i soci tesserati alla FIDS Emilia Romagna come descritto negli allegati seguenti: - Scheda descrittiva FICO - Scheda convenzione soci FIDS Emilia Romagna
regolamento-32iqsq0pmu3cxz1t1x08hs
3 novembre 2017 - 10:19, by , in Homepage, Slider principale, Slider_notizie, Comments off

regolamento-32iqsq0pmu3cxz1t1x08hsIl Consiglio Regionale, nella riunione del 23 e 24 settembre u.s. ha deliberato il nuovo REGOLAMENTO REGIONALE per la classe C e D in vigore dal 1 novembre 2017 oltre ai regolamenti per l'edizione 2018 del circuito di "Coppa Emilia Romagna" e "Grandprix della danza".

Le musiche per le competizioni di Synchro duo a tema e Synchro battle modern e latin, sono le medesime utilizzate al Campionato Italiano di categoria 2017.

- - - - -

Linee guida attività classe D – Stagione 2017-2018 Il settore divulgativo/ricreativo è riservato a coloro che perseguono essenzialmente il piacere ludico della danza, anche attraverso confronti con altri danzatori di bassa difficoltà tecnico-fisica; pertanto, anche alla luce del dettato legislativo, l’impegno fisico richiesto da detta attività sportiva, che si svolge con tempi di gara ridotti, non richiede la certificazione medica di idoneità alla pratica agonistica ma solamente il certificato medico di idoneità “non agonistica” (art. 3.3 parte generale RASF)

Certificato medico: idoneità all'attività sportiva non agonistica
Età minima: 4 anni
Tempi di gara: Perfomance in coppia: da 1 minuto a 1 minuto e 20 secondi Perfomance in singolo: da 50 secondi a 1 minuto e 10 secondi Performance in gruppo: da 1 minuto a 1 minuto e 30 secondi
Abbigliamento:
L’abbigliamento è libero purché improntato a regole generali di sobrietà ed eleganza. Sono esclusi gli abiti definiti per le classi dell’agonismo. E’ necessario indossare scarpe idonee alla disciplina.

- - - - -

Linee guida attività classe C – Stagione 2017-2018

Il settore promozionale è dedicato a tutti coloro che, dopo avere eventualmente iniziato con il settore divulgativo/ricreativo, intendono cominciare un'attività di maggiore impegno imparando i fondamentali su cui incardinare la propria preparazione futura anche in previsione di passare all'agonismo. Il regolamento del promozionale si basa su tecniche e regole codificate per l'agonismo ma limitate nei contenuti al fine di divenire nel contempo accessibili e propedeutiche all'attività competitiva futura. L’attività sportiva per la classe C, prevista dai regolamenti tecnici nazionali, è normata, per tutte le competizioni, a livello nazionale dal Consiglio Federale.

borse_studio
15 ottobre 2017 - 12:29, by , in Eventi, Comments off
borse-di-studio-762x429Per il quinto anno consecutivo, il Comitato Regionale assegna 10 borse di studio per complessivi 2.500 Euro per gli sportivi meritevoli ovvero coloro che hanno saputo conciliare gli impegni sportivi con i risultati scolastici. Tra i criteri di attribuzione delle borse di studio, cinque sono assegnate ad atleti praticanti le discipline artistiche e cinque per quelle di coppia. A causa di un ritardo sulla consegna delle raccomandate presentate da parte dell'ufficio del Palazzo delle Federazioni, il Presidente Regionale ha deliberato di riconoscere due borse di studio aggiuntive al fine di non prevedere una revoca rispetto a quelle assegnate con proprio provvedimento n. 6 del 15 ottobre 2017. Si aggiornano pertanto i nominativi dei vincitori ed il relativo provvedimento di aggiudicazione. Per l'anno scolastico 2016/2017 risultano vincitori: Galvan Ludovica, Pallotti Eleonora e Risi Martina per la prima classe, Monti Alessia, Moretto Alice e Versari Alessandra per la seconda classe, Pedna Martina e Maggio Michela per la terza classe, Venturi Matteo e Fabbri Valentina per la quarta classe, Ghirardelli Elia e Scaramelli Elisa per la quinta classe. L'importo assegnato perciò è aggiornato in 3.000 Euro.

Delibera di proclamazione dei vincitori aggiornata

Per tutti i vincitori appuntamento al Grangalà della danza sportiva del 19 novembre per la consegna del premio.

Comitato regionale Emilia Romagna